Introduzione e ambito di validità
Le Condizioni Generali di Contratto (di seguito "CGC") di mobilezone ag e mobilezone business ag (di seguito entrambe denominate "mobilezone", salvo diversamente specificato) sono valide per tutti i prodotti specificati da mobilezone nei punti vendita, nello shop online o in offerte scritte e altresì per tutti gli accordi di acquisto e le consegne di mobilezone ai suoi clienti.
Con cliente si intende ogni persona fisica o giuridica che intrattiene una relazione di affari con mobilezone.

Presupposto essenziale per la valida conclusione di un contratto nello shop online è che il cliente abbia la residenza o la propria sede in Svizzera o nel Lichtenstein. Se il cliente è un consumatore, egli dovrà garantire di essere residente in Svizzera.

mobilezone esegue tutte le forniture e le prestazioni relative agli ordini effettuati nello shop online esclusivamente sulla base di queste CGC nella versione valida al momento dell'ordine. Con l'invio di un ordine, il cliente accetta le CGC.

Sono fatti salvi accordi scritti individuali tra mobilezone e il cliente che differiscano da queste CGA.

1. Ordine e conclusione del contratto
Le informazioni relative a prodotti e servizi pubblicate online o nelle offerte scritte di mobilezone sono considerate offerte non vincolanti. I dati sono sempre forniti con riserva di errore nell'indicazione dei prezzi (da parte del produttore o di mobilezone) o con riserva dell'impossibilità di effettuare la consegna, e possono essere sempre modificati da mobilezone.

I prodotti e i servizi presentati da mobilezone nello shop online o nelle offerte scritte valgono solo come invito a presentare un'offerta. L'ordine da parte del cliente è per egli vincolante. Il cliente è responsabile dell'ordine online e l'ordine stesso viene evaso senza consultare il cliente, nella forma in cui esso perviene a mobilezone. mobilezone è liberao di rifiutare il disbrigo di un ordine senza indicare motivi. Piu die 3 dispotivi per ordinazione a cliente non sono possibili. In questo caso mobilezone lo comunica al cliente. Il contratto di acquisto è concluso solo quando mobilezone evade l'ordine del cliente.

2. Informazioni sui prodotti
I dati forniti online o nelle offerte scritte di mobilezone (foto, misure, specifiche tecniche o altre prestazioni) devono essere considerati solo valori indicativi e non rappresentano una garanzia delle caratteristiche ai sensi dell'art.197 del Codice delle obbligazioni svizzero. Queste informazioni vengono messe a disposizione dal produttore e utilizzate. Per questo motivo si esclude ogni responsabilità per la correttezza, la completezza e l'attualità delle informazioni.

3. Prezzi
Determinanti sono i prezzi indicati nella conferma d'ordine inviata tramite e-mail, lettera o fax. Se questi prezzi sono superiori a quelli indicati al momento dell'ordine, si applicheranno questi ultimi.
Nel caso di ritardi nella consegna o nel reperimento degli articoli vale il prezzo del giorno dell'ordinazione.
Se non diversamente concordato, i prezzi si intendono in franchi svizzeri e includono IVA, tassa di riciclaggio anticipata ed eventuali diritti di autore.
Rimangono sempre salve eventuali modifiche dei prezzi.

4. Esecuzione del pagamento
Per i consumatori si applicano le seguenti modalità di pagamento:

  • Il cliente si impegna a pagare anticipatamente, al momento dell'ordinazione, l'intero importo della fattura con carta di credito, Postcard o E-Finance della Posta (pagamento anticipato). In caso di pagamento con carta di credito/postacard/e-finance sarà addebitata una commissione amministrativa supplementare.
  • Nel caso in cui il cliente richieda il pagamento contro fattura (con possibilità di rateizzazione) o un pagamento rateale e lo stesso cliente sia una persona fisica maggiorenne con buona solvibilità, mobilezone cede il credito al partner di pagamento MF Finance AG (di seguito MF). Questo mezzo di pagamento senza contanti viene gestito con il marchio di PowerPay.
    Per quanto riguarda il rapporto tra il cliente e MF, in caso di pagamenti contro fattura trovano applicazione, oltre alle presenti CGC, le CGC di MF, consultabili qui. Il cliente dichiara di accettare la validità delle CGC di MF riguardanti il pagamento del credito ceduto. PowerPay effettua in tempo reale un controllo della solvibilità del cliente. Per ogni fattura viene addebitato un importo forfettario di CHF 2.90. Sono possibili anche pagamenti rateizzati. I termini di pagamento indicati sulla conferma d'ordine e/o in fattura decorrono dalla data della fattura. Se il cliente non paga l'importo della fattura entro i termini indicati, egli cadrà in mora senza ulteriori solleciti e sarà tenuto a corrispondere a MF l'interesse di mora previsto dalla legge.
    In caso di pagamento rateale, anche MF effettua in tempo reale un controllo della solvibilità mediante la registrazione dei dati del cliente nel sistema. Le condizioni contrattuali e le CGC rispettivamente vigenti sono consultabili nel contratto di rateizzazione stipulato dal cliente. Beneficiando della rateizzazione, il cliente dichiara di accettare, oltre alle presenti CGC, anche le condizioni contrattuali e le CGC per quanto concerne i crediti ceduti a MF.

Per i clienti aziendali si applicano le seguenti modalità di pagamento:

  • Si accettano soltanto pagamenti contro fattura. mobilzone si riserva tuttavia di effettuare consegne solo dietro pagamento anticipato.
  • L'importo della fattura si intende accettato se non contestato dal cliente entro 7 giorni.
  • Gli apparecchi restano di proprietà di mobilezone fino al completo pagamento.

La fattura viene a scadenza entro 10 giorni. In caso di ritardo nel pagamento, il cliente dovrà corrispondere l'interesse di mora previsto dalla legge senza ulteriori solleciti e, inoltre, dovrà pagare tutte le spese di incasso sostenute da mobilezone.

5. Termine di consegna e periodo di esecuzione
Le scadenze e i termini di consegna sono fondamentalmente non vincolanti. L'indicazione di determinati termini di consegna e scadenze da parte di mobilezone avviene sotto riserva di una fornitura corretta e puntuale da parte dei fornitori e dei produttori. I termini di consegna possono sempre essere modificati dai fornitori o dai produttori, anche dopo la ricezione dell'ordine.
La notifica di conferma dell'ordine non corrisponde a una conferma che il prodotto si trovi anche effettivamente in magazzino ovvero che possa essere fornito. Si esclude ogni responsabilità di mobilezone. Nel caso di mancata fornitura, il cliente ha il diritto di recedere dal contratto entro 30 giorni dal termine di consegna indicato.

Al momento della spedizione del prodotto tutti i rischi si trasferiscono al cliente.

La spedizione di tutti i prodotti ordinati dal consumatore presso mobilezone ag è a carico di mobilezone. Per le consegne effettuate da mobilezone business ag ai clienti aziendali potrebbero essere addebitate delle spese di spedizione.

6. Obbligo di accettazione, storno
Il cliente è tenuto ad accettare i servizi o i prodotti forniti da mobilezone.
Se il cliente rifiuta l'accettazione o dichiara di non voler accettare la merce, le spese maturate possono essere addebitate al cliente sotto forma di rimborso delle spese amministrative. Se il cliente rifiuta di accettare un ordine gli vengono addebitati forfettariamente CHF 60.- più le spese di spedizione sostenute. Per ordini che prevedono un abbonamento presso un gestore di telefonia mobile vengono addebitati forfettariamente CHF 100.- più le spese di spedizione sostenute.

Gli importi versati con carta di credito, Postcard o E-Finance della Posta vengono accreditati sul conto originario meno un importo forfettario di spesa di CHF 60.- o CHF 100.-.

7. Vizi di fornitura
I danni dovuti al trasporto e le consegne di merce diversa da quella ordinata devono essere comunicati entro 48 ore dalla ricezione della spedizione all'indirizzo onlineshop@mobilezone.ch o al numero di telefono 043 388 77 99. In questi casi l'apparecchio non deve essere usato.

8. Garanzia
Entro 48 ore dalla ricezione della spedizione, il cliente è tenuto a verificare lo stato dei prodotti ricevuti e, in caso di vizi, denunciarli a mobilezone. Per vizi s'intendono qui anche le forniture sbagliate. Se il cliente non provvede alla denuncia, i prodotti acquistati si intendono accettati, a meno che non si tratti di vizi non riconoscibili durante un’accurata verifica. Se tali vizi dovessero presentarsi in un secondo momento, la denuncia dovrà essere effettuata entro 48 ore dalla loro scoperta. In caso contrario, i prodotti si intendono accettati anche in presenza di tali vizi.

I diritti di garanzia sussistono esclusivamente entro i seguenti termini (periodo di garanzia): 24 mesi per i telefoni cellulari, e tablets, 6 mesi per accessori e pezzi soggetti ad usura di telefoni cellulari  - come per esempio batterie, caricabatterie, cuffie e schede di memoria, e 3 mesi sulle riparazioni (parti sostitute e manodopera), e dispositivi di sostituzione (Swap).

Se un dispositivo è stato acquistato con la modalità di pagamento rateale Sunrise, sono valide esclusivamente le condizioni generali ci contratto (CGC) della Sunrise Communications AG.

Se durante il periodo di garanzia si manifesta un vizio coperto di garanzia, il cliente avrà diritto esclusivamente alla riparazione che verrà effettuata da centri di assistenza autorizzati dal produttore, conformemente alle direttive della garanzia del produttore. Per quanto riguarda il contenuto della garanzia, si applicano esclusivamente le disposizioni della garanzia del produttore e si esclude ogni altra garanzia. È esclusa in particolare la garanzia per danni derivanti da normale usura o riconducibili a incidente, uso improprio, contatto con liquidi o effetto di azioni esterne sull'apparecchio. È esclusa una riduzione del prezzo o una risoluzione per vizi. Affinché la prestazione di garanzia venga eseguita dal centro di assistenza, il cliente può consegnare il prodotto in uno dei punti vendita di mobilezone e ritirarlo nello stesso luogo. Il cliente ha anche la possibilità di spedire l'apparecchio all'indirizzo di restituzione indicato da mobilezone. Dopo che il servizio di assistenza ha compiuto la prestazione di garanzia, l'apparecchio viene rispedito al cliente per posta. Se un apparecchio non può essere riparato dal servizio di assistenza, mobilezone si riserva il diritto di sostituire tale apparecchio con uno uguale o tecnicamente equivalente e di provvedere allo smaltimento del vecchio apparecchio.

Se dovessero essere addebitate delle spese da parte del produttore o del servizio di assistenza nel caso di una riparazione al di fuori del periodo di garanzia o non coperta da garanzia, tali spese sono a carico del cliente.
Se il difetto dell'apparecchio non è coperto dalla garanzia del produttore, al cliente vengono addebitati CHF 50.- per il trasporto, la diagnosi del guasto e la lavorazione. In alternativa, il cliente può scegliere se far eseguire la riparazione da mobilezone, come da preventivo, oppure lasciare che quest'ultima provveda gratuitamente allo smaltimento dell'apparecchio.
Inoltre, sono esclusi dalla garanzia tutti i diritti di garanzia nei limiti consentiti dalla legge.

9. Restituzioni
Le restituzioni dei prodotti vengono eseguite a carico e a rischio del cliente al relativo indirizzo di restituzione indicato da mobilezone. Il cliente deve sempre allegare alla restituzione inviata a mobilezone una copia della bolla di consegna e motivazioni dettagliate.
Quando invia o consegna un apparecchio o un supporto dati, il cliente deve fare in modo che i dati presenti su di esso, come per esempio dati di contatti, SMS, MMS, foto, suonerie, immagini, registrazioni vocali e software, quali applicazioni o dati della scheda, vengano salvati facendone delle copie. mobilezone è autorizzato ad eliminare tutti i dati e non risponde di perdite di dati di alcun tipo.

10. Restituzioni e sostituzioni
La restituzione o la sostituzione di prodotti è fondamentalmente esclusa e può avvenire soltanto dietro previo accordo con mobilezone e con la sua autorizzazione scritta.

I prodotti restituiti dal cliente devono essere integri, funzionanti, completi e nella confezione originale. I prodotti ordinati assieme ad un contratto di telefonia mobile sono esclusi dalla sostituzione.

11. Disposizioni sul programma di riacquisto e di smaltimento
I clienti che smaltiscono il proprio telefono cellulare tramite mobilezone o che sfruttano il programma di riacquisto di mobilezone si dichiarano concordi che, con la restituzione del loro apparecchio, rinunciano a qualsivoglia diritto di proprietà. mobilezone non si assume alcuna responsabilità per la perdita dei dati del cliente presenti su apparecchi che vengono consegnati nell’ambito del programma di riacquisto. Prima della restituzione dell’apparecchio occorre eseguire i seguenti passi:

  • cancellazione dei dati presenti sul disco fisso o su altri dispositivi di memorizzazione dei prodotti.
  • creazione di una copia di sicurezza prima della cancellazione dei dati o trasferimento dei dati su un altro dispositivo di salvataggio.
  • rimozione di tutti i dispositivi mobili, quali le schede PCMCIA o SIM.

Dopo che l’apparecchio è stato riconsegnato a mobilezone, quest’ultima può non restituirlo più al cliente. Con la partecipazione a uno dei due programmi menzionati (riacquisto/smaltimento) il cliente rinuncia a ogni diritto sugli apparecchi e a tutti gli altri materiali appartenentivi, consegnati a mobilezone.

mobilezone mette a disposizione questo servizio liberamente e non si assume alcuna responsabilità per i servizi offerti collegati con le offerte di restituzione qui menzionate. In particolare, mobilezone non risponde assolutamente per mancati guadagni, perdite economiche o altri danni consequenziali, nonché per danni diretti o indiretti.

Gli apparecchi consegnati nell’ambito del programma di riacquisto e i componenti in essi contenuti vengono riutilizzati, riciclati o smaltiti in accordo con le direttive vigenti nell’Unione Europea e in Svizzera.

12. Esclusione di responsabilità
È esclusa dalla garanzia, nei limiti consentiti dalla legge, la responsabilità di mobilezone.

13. Esclusione di responsabilità per link esterni
Le pagine web di mobilezone possono contenere link a siti web di terzi. Siti web di terzi possono rimandare a pagine web di mobilezone. mobilezone non si assume alcuna responsabilità per tali pagine web e il loro contenuto, per i prodotti, i servizi o altre offerte in esse presentati nonché per il rispetto delle disposizioni in materia di tutela dei dati personali, e si dissocia da essi. L'attivazione di un link avviene sotto la responsabilità dell'utilizzatore.

14. Sicurezza e tutela dei dati
I dati personali del cliente registrati nell'ambito dell'esecuzione del contratto vengono archiviati da mobilezone e potranno essere utilizzati sia per l'esecuzione del contratto ai fini delle attività di marketing e di statistica. In ogni caso, tali dati potranno essere trasmessi anche ad imprese collegate a mobilezone che potranno farne uso. mobilezone è autorizzato ad utilizzare i dati personali del cliente registrati nell'ambito dell'esecuzione del contratto per comunicazioni di marketing con il cliente (es. tramite SMS/MMS, e-mail o posta ordinaria). Il cliente potrà comunicare a mobilezone, in qualsiasi momento, la volontà di non voler più ricevere tali comunicazioni inviando una mail a info@mobilezone.ch oppure chiamando il numero 043 388 77 11.

I pagamenti del cliente nello shop online di mobilezone sono eseguiti in un'area protetta (Saferpay) in cui i dati vengono trasmessi in forma cifrata. mobilezone non si assume alcuna responsabilità per la sicurezza della trasmissione e dei dati trasmessi.
Tutte le immagini impiegate da mobilezone sono tutelate dalla normativa sui diritti d'autore e possono essere impiegate solo con l'autorizzazione di mobilezone.

15. Diritto applicabile e foro competente
Il rapporto giuridico tra il cliente e mobilezone è soggetto al diritto svizzero con esclusione delle diritto di compravendita internazionale di merci (Convenzione ONU).

I tribunalli della città di Regensdorf sono competenti esclusivamente per le controversie derivanti da o relative al suddetto rapporto giuridico. Sono fatti salvi i fori competenti obbligatori per legge, in particolare quelli dei consumatori.

16. Disposizioni finali
Qualora una delle disposizioni delle presenti CGC dovesse essere o divenire inefficace, ciò non pregiudica l'efficacia delle restanti disposizioni. mobilezone e il cliente si impegnano con la presente a sostituire tale disposizione e ad addivenire ad una regolamentazione che più si avvicini al senso e allo scopo della norma inefficace.
Le modifiche, le integrazioni e gli accordi accessori alle presenti CGA necessitano della forma scritta.

17. Entrata in vigore
Queste CGA entrano in vigore il 6 febbraio 2015 e sostituiscono tutte le CGC di mobilezone valide fino a questa data.
mobilezone ag / mobilezone business ag, 6 febbraio 2015